Diamo il benvenuto al nuovo NIRS DS 2500F

Sabato 19/09/2020

Zootecnia e tecnologia sono sempre più vicine. Vi presentiamo l’ultima novità del nostro laboratorio. 

Con grande orgoglio annunciamo l’acquisto del Nuovo NIRS DS 2500 F, l’ultimo modello di strumenti NIR creato da FOSS. Lo strumento si aggiunge al precedente modello, già in dotazione da molti anni al nostro laboratorio interno. L’acquisto del nuovo NIR rappresenta un grandissimo passo avanti sia per la nostra azienda, in quanto ci permette di monitorare costantemente la qualità dei prodotti e intensificarne i controlli, che per i nostri clienti, fornendo loro così maggiore precisione e velocità sulle analisi dei propri prodotti aziendali. Leocata Mangimi è il primo mangimificio della Sicilia ad aver acquistato un NIRS DS2500 F e ad avere due strumenti NIR in dotazione. La scelta di acquistare un secondo Nir è uno sforzo notevole per un’ azienda privata e rappresenta la dimostrazione di quanto sia importante per noi il miglioramento e la crescita dei clienti, obiettivi questi che si possono raggiungere solo se si lavora in totale sinergia, utilizzando la migliore strumentazione presente sul mercato. Le analisi degli alimenti rappresentano uno strumento fondamentale a servizio dell’ allevatore. Considerando infatti l’enorme importanza che rivestono oggi le analisi di laboratorio, diventa fondamentale avere dei risultati attendibili nel più breve tempo possibile. Si parla infatti sempre più spesso di Zootecnia di precisione, riferendoci ad un approccio basato su dati reali che possono cambiare velocemente. A tal proposito poco si adattano le tradizionali analisi chimiche che pur rimanendo le più attendibili, richiedono tempi di lavorazione troppo lunghi. Oggi gli strumenti NIR hanno rivoluzionato il mondo delle analisi chimiche. La tecnica NIRS (near infrared reflectance spectroscopy) è un metodo di analisi che sfrutta le interazioni della materia con le radiazioni del vicino infrarosso avvalendosi della specifica capacità di ogni composto chimico di assorbire, trasmettere o riflettere la radiazione luminosa. Infatti sfruttando la qualità della luce che colpisce una sostanza è possibile valutarne la composizione e la qualità nutrizionale. Siamo sicuri che stare al passo con i tempi rappresenti la migliore garanzia per i nostri clienti!

                                                                                            Dott.ssa Alessia Stuto

valore al nutrimento